copyright 2017 - Luigi & Kate Agnelli

3606

 

“Caronte”

Chi almeno una volta nella vita non ha sentito parlare di un certo “Caronte” o di un Signore, un certo Dante Alighieri, che lo ha raccontato in una commedia tanto Divina  quanto infernale…?

La genialità, leggendo la Divina Commedia, è stata a parer mio la descrizione che Dante fa dell’Inferno e delle anime che Caronte trasporta e conduce attraverso gorghi e disperazione…. Con rispetto, e forse un po’ di terrore, ho provato ad immaginare Caronte, e soprattutto mi sono soffermato non tanto sulla disperazione, ma quanto sulla tranquillità  di Lucifero, che seduto e tranquillo aspetta le anime dannate, come a dire: “ è inutile che vi disperate, tanto tutti passano di qui”.

 

“Caronte” (the ferryman)

Who hasn’t at least once in their life heard of a ferryman called “Caronte” or of a certain Dante Alighieri, who wrote about him in a comedy as Divine as it is Infernal?

The clever thing, in my view, on reading the Divine Comedy, is Dante’s description of hell and the souls that Caronte transports across an abyss of desperation…so with respect and maybe with some fear, I tried to depict my image of Caronte and above all I lingered not so much on the desperation as much as on the tranquility of the Devil, who sits calmly waiting for the condemned souls, as if to say “there’s no point feeling desperate… after all, everybody has to pass by here”.

 

p. IVA 02268480510